10 consigli per chi vuole fare il suo primo cosplay


Fare cosplay non è solo una carnevalata qualunque, ma è dedicare impegno al costume e soprattutto interpretarlo.

Quando si inizia la cosa migliore da fare è un personaggio semplice che non richiede troppo sforzo, ma questo non significa rendere il cosplay non di qualità!

scegliere un personaggioConsiglio n.1: Scegliere il personaggio da interpretare.

Può sembrare la cosa più semplice e banale ma non lo è, soprattutto se conoscete tanti anime, manga, telefilm, film, serie tv, fumetti e quant’altro. In più, bisogna scegliere un personaggio che sia adatto al nostro fisico e soprattutto che ci piaccia! Fare un personaggio che odiamo non dà soddisfazione. Se siete dei tappi evitate di fare personaggi troppo alti e viceversa, se avete un fisico da culturista evitate di fare personaggi di piccola statura e gracili.

i materialiConsiglio n. 2: Trovare i Materiali.

Potete cucirveli da soli, commissionarli o comprarli già fatti, l’importante è che siano di qualità! Le cose più semplici da fare cercate di cucirle voi stessi, invece di spendere troppi soldi. Stabilite un budget e iniziate a cucire! (Oppure fatevi un bel giretto su Ebay o Ali Express e cercate un bel costume ad un buon prezzo)

la parruccaConsiglio n.3: La Parrucca.

La parrucca è molto, molto importante. Rende un cosplay più realistico! Non sottovalutate questo step, non cercate di rovinare i vostri capelli (ed il costume) con bombolette spray a buon mercato. Perché, diciamocelo, soprattutto negli anime e manga alcuni personaggi hanno proprio dei capelli improponibili che spesso sfidano la forza di gravità. Trovatene una di buona qualità, ma non è detto che dovete spendere per forza un capitale!

pazienti e tempestiviConsiglio n.4: siate pazienti e tempestivi.

Non voglio demoralizzarvi, ma per fare cosplay ci vuole tempo, soldi e fatica. A meno che non abitiate lì, le cose dalla Cina non arrivano in 2 giorni. Un cosplay dovete programmarlo almeno un mese prima! Ovviamente poi ci saranno impicci vari pre-fiera, magari la parrucca che avete ordinato non è come quella della foto o il costume bisogna farlo sistemare dalla sarta perché è troppo grande o piccolo. Vi sconsiglio di ridurvi fino all’alba del giorno della fiera a finire il costume!

 

fiere e set fotograficiConsiglio n.5: fiere e set fotografici.

Ovviamente il cosplay non serve ad attaccarlo su una stampella e lasciare tutto il vostro duro lavoro chiuso e dimenticato nell’armadio. Dovete scegliere una delle tante fiere sparse per l’Italia oppure organizzare un set fotografico! Fumettopoli, Romics, Comicon, Lucca comics and Games, Novegro Comics, Rimini Comix e così via! Riguardo ai set, trovate una buona location, non andate nel primo posto che trovate. Un consiglio che posso darvi è rendere la data della Fiera una data di chiusura del cosplay. Cercate di finirlo entro quel determinato giorno, così da non trascinarvi un solo personaggio per mesi e mesi! Inoltre, bisogna valutare il clima, e controllate bene il regolamento fieristico! Potrebbe darsi che armi giocattolo e simili non siano ammesse.

Le criticheConsiglio n.6: fregatevene delle critiche.

Le critiche ci saranno sempre purtroppo! Chi vi dirà che siete troppi magri, alti, bassi, ciccioni, brutti per un determinato personaggio. Ma a voi che vi frega? Non facciamo cosplay per gli ignoranti che aprono bocca per dargli fiato. Magari chiedete ad un amico che conosce il personaggio se siete credibili o no. Però dovete rendervi conto che se avete 10 anni e volete fare un cosplay di un personaggio che ne ha 20, non sarete mai abbastanza credibili quanto uno che ha realmente quell’età, ma questo non significa che non possiate farlo, anzi!

accessoriConsiglio n.7: Gli accessori.

Gli accessori. Anche se può non sembrare, sono importanti anche loro! Rendono veramente completo il vostro cosplay!

 

Consiglio n.8: il Make Up.

make upIl makeup può essere importante quanto la parrucca. Molti lo sottovalutano, ma costituisce un buon 15% del cosplay. Il makeup fa miracoli, ricordatevelo sempre!

 

InterpretazioneConsiglio n.9: l’Interpretazione.

Se volete fare un personaggio serioso e spesso imbronciato, sarete meno realistici se in tutte le foto avete un sorriso a 90 denti. Cercate di imitare le sue pose, le sue espressioni… Insomma, diventate il personaggio!

 

divertirsiConsiglio n.10: Divertirsi.

Divertirsi. In fondo il cosplay è gioco, non una pena di morte. Voi andate in fiera per sfoggiare il vostro costume che avete fatto con tanto amore e qualcuno vi chiederà delle foto e dovete esserne orgogliosi. Insomma, alla fine l’importante è divertirsi!


wavatar

Informazioni su Raemochi

Sono una ragazza italiana che da svariati anni è appassionata della cultura Giapponese, Cosplay, Anime e Manga. Ho creato questo blog per poter condividere ciò che mi piace di più ^_^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *