Perchè i Giapponesi mettono le mascherine?


Un grande enigma che ci poniamo noi occidentali è perché i giapponesi (e anche cinesi e coreani) indossano le mascherine; la risposta più ovvia potrebbe essere per il fatto dell’inquinamento, ma non è proprio così:

dietro tutto ciò c’è una terribile pandemia influenzale che uccise moltissime persone all’inizio del 20° secolo e che costrinse i giapponesi ad indossare le mascherine per proteggersi dalla malattia.

Inoltre con il passare del tempo anche l’inquinamento fece la sua parte per far indossare le mascherine quotidianamente e anche Cina e Corea adottarono questo metodo.

Nel nostro secolo le mascherine sono diventate un trend e una forma di espressione per le persone, in particolare i più giovani; infatti possono essere usate per privacy e quindi mantenere l’anonimato fuori casa, oppure semplicemente come moda (basta guardare tutti i tipi di mascherine che esistono e che possono essere indossate nei modi più stravaganti).

Inoltre, alcune persone comprano mascherine più ‘’funzionali’’, come le mascherine che non ti fanno sudare (data l’afa che c’è durante l’estate) oppure mascherine che profumano e che quindi evitano di farti sentire odori indesiderati provenienti dall’esterno.

Ma l’uso più comune è quello di rispettare le altre persone non spargendo i propri germi se si è ammalati e non, il che evita che le influenze si propaghino.


wavatar

Informazioni su Raemochi

Sono una ragazza italiana che da svariati anni è appassionata della cultura Giapponese, Cosplay, Anime e Manga. Ho creato questo blog per poter condividere ciò che mi piace di più ^_^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *